Uusi Vite Convergenti Näytä suurempana

Vite Convergenti

9788855352826

Uusi tuote

25 Tuotteet

16,00 € sis. alv

Arvostelut

Arvosana 
2021-05-04

Siamo il frutto delle nostre scelte

Ho letto questo romanzo in un paio di ore, non solo perché mi ha appassionato totalmente ma anche perché mi ha fatto molto riflettere. Viviamo in un mondo dove persone o cose ci aspettano, quindi è destinato ciò che ci accade? oppure come scrive questa bravissima scrittrice "nessuno nasce e muore da solo e la vita di ognuno di noi è il risultato di scelte personali e di incontri, che ci accompagnano, a volte per brevi tratti, a volte per sempre"? La storia dei protagonisti del romanzo, Chiara e Dario, ci insegna che se pur la vita negli anni ci mette a dura prova, siamo noi gli artefici del nostro destino perché decidiamo in base alle nostre esperienze e spesso facciamo tesoro dei nostri errori. La vita è un mix di incontri e di conoscenze che convergono tra loro e ci portano ad essere quelli che realmente siamo con pregi e difetti.
Che dire un romanzo veramente delizioso, ben scritto e scorrevole da leggere tutto ad un fiato.
Assolutamente consigliato.

Arvosana 
2021-04-29

Vite Convergenti

"Vite Convergenti"

Letto in brevissimo tempo.
Quando un libro ti prende e ti coinvolge, succede che lo divori.
Una storia che inizia in sordina.
La storia di due giovani innamorati che si avviano, con fatica, alla realizzazione delle proprie ambizioni.
Tutto si muove tra affetti familiari, cadute, risalite, come il copione della vita ci insegna.
Vari temi vengono esaltati con sensibile maestria in questa storia, apparentemente routinaria.
Emerge l'intima coscienza di ogni personaggio, chi più chi meno, trattiene, in un angolo nascosto dell'anima, cicatrici del passato, irrisolte.
Vediamo il cambiamento di vita, città, nazione, alla ricerca di un'affermazione lavorativa consona alle aspettative, non priva di sacrifici.
A sorpresa, si susseguono episodi dei vari personaggi, soprattutto della coppia principale, Dario e Chiara, i quali affronteranno e metteranno in discussione la loro vita, facendo i conti con fantasmi del passato, con la paura di poter morire... oscurando la loro importante storia d'amore.
Per poi far pace e accettare gli intoppi, necessari, alla loro metabolizzazione e crescita individuale e familiare.
Infatti, il calore della famiglia è il tema rilevante che ritrovo nella storia, come nel libro precedentemente letto dell'autrice " L' odore dei giorni ".

"La forza dell'amore familiare, la sostanza della tenerezza che passava tra i loro cuori, come un filo invisibile utile a ricucire il lutto....

"....perché la vita a volte è un animale feroce, selvaggio, violento e tenace, aggredisce ogni cosa, risucchia e ingoia speranze, desideri, perfino gli stessi sentimenti"

È palese che il messaggio si rivolge a chi ci vuole bene, al loro supporto, per poter superare le angosce inevitabili dell'esistenza.
Nessuno si salva da solo, si ha bisogno di condividere dolori e gioie, perché ognuno di noi
possa proseguire il cammino faticoso ma anche ricco di gioie inaspettate.

" La felicità? È tutto questo, la loro casa, il gatto che si struscia contro le gambe, plastica dimostrazione della tenerezza, il calore, il silenzio immobile della campagna.....
L'affetto di tuo figlio, l'amore di tua moglie, di chi non c'è più ma è come se ci fosse, vivo dentro le cellule e nel ricordo, nelle cose che ha fatto e che ha lasciato, nell'amore che ha dato"

"Perdere la speranza e ritrovarla".
Bellissime parole di grande forza per chiunque si sappia addentrare tra le righe di un racconto pregno di simboli e allegorie, portandoci per mano, amorevolmente, a meditare.

Grazie Elisabetta.
Una lettura semplice e profonda che ha arricchito le mie emozioni, facendomi rivivere delle tappe obbligatorie molto mie, direi un salto indietro, nella mia storia di vita.

Ne consiglio vivamente la lettura.
Complimenti all'autrice

Arvosana 
2021-04-01

Cinque stelle meritate!

“Nessuno nasce e muore da solo” scrive Elisabetta Fioritti nella sinossi del suo “Vite convergenti”, pubblicato da Bertoni Editore, “e la vita di ognuno di noi” aggiunge “è il risultato di scelte personali e di incontri, che ci accompagnano, a volte per brevi tratti, a volte per sempre.”
Dopo aver letto il romanzo, aggiungerei che anche il caso ci mette del suo, facendo sì che quelle scelte, pur rimanendo rigorosamente personali, ne siano comunque fortemente condizionate.
Quante volte, del resto, ci siamo chiesti cosa sarebbe stata la nostra vita se il caso non ci avesse messo lo zampino, propiziando un incontro, senza il quale non saremmo stati costretti a modificare i nostri piani?
Per quanta attenzione ci si possa mettere nelle cose, non si può mai dare nulla per scontato, perché l’imprevisto è sempre dietro l’angolo e non sempre si è in grado di gestirlo come si vorrebbe.
“Vite convergenti” è una storia dei nostri giorni, raccontata dall’autrice in maniera delicata e con un lessico raffinato, capace di far sentire al lettore il profumo delle parole e di trasportarlo con i cinque sensi nei luoghi del romanzo, testimone silente di quello che, tra il passato e il presente, è accaduto e accade ai personaggi principali, Chiara e Marco, e a quelli di contorno.
Una lettura che consiglio caldamente.

Kirjoita arvostelu!

Kirjoita arvostelu

Vite Convergenti

Vite Convergenti