Nuovo IL RUOLO DELLA DONNA NELLE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI Visualizza ingrandito

IL RUOLO DELLA DONNA NELLE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

9788855353762

Nuovo prodotto

Libro di FRANCESCA ROMANA INTIGLIETTA

Maggiori dettagli

50 Articoli

15,00 € tasse incl.

Dettagli

Il ruolo della donna nella società è mutato nel tempo. Parallelamente a quello delle donne protagoniste delle fiction italiane. Non più etichettate con la dicitura di "imbecillitas", in qualità di esseri minori rispetto al genere maschile, sono diventate le protagoniste del cambiamento del proprio ruolo sociale. Ben evidente la consapevolezza come donna, madre e capomafia in assenza del marito, di Donna Imma Savastano in “Gomorra - la serie”. La realtà “così com’è” raccontata nel libro di Roberto Saviano è intrecciata con la storia di vita di Imma nel copione dell'omonima fiction. Descriviamo qui un’analisi del fenomeno sociologico delle organizzazioni mafiose nel corso del tempo. «In “Gomorra - La serie”, quindi, siamo davanti ad una novità che nelle accezioni negative di comportamenti mafiosi al femminile, col rischio di emulazione, ha la consapevolezza di aver scalato il gradino superiore che si attendeva: una donna poliedrica e con evidenti capacità che possono agevolmente, se messe in risalto, sostituire l’uomo nelle sue mansioni ordinarie.»

Recensioni

Scrivi una recensione

IL RUOLO DELLA DONNA NELLE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

IL RUOLO DELLA DONNA NELLE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

Libro di FRANCESCA ROMANA INTIGLIETTA