Nel mare Visualizza ingrandito

Nel mare

9788855353045

Nuovo prodotto

Katia Prando

Maggiori dettagli

28 Articoli

15,00 € tasse incl.

Dettagli

È il giorno del suo compleanno e Destiny, nigeriana, riceve da una maman la proposta di partire per l’Italia. Ma il sogno di una vita migliore si trasforma fin da subito in una dura prova e Destiny dovrà fare i conti con la violenza e il dolore della condizione di migrante. Riuscirà a compiere il proprio destino, come inciso nell’anello che le ha regalato sua nonna prima di morire? Alle vicende di Destiny si intrecciano quelle di un’altra donna, una madre single italiana in vacanza in Sicilia con la figlia, che vivrà una drammatica disavventura nello stesso mare dove hanno trovato la morte migliaia di migranti. Nel mare è un romanzo d’attualità che s’ispira a fatti reali e ricostruisce la storia di speranza e sofferenza di migliaia di donne che lottano per trovare il loro posto nel mondo.

Recensioni

Valutazione 
17/07/2021

Emozionante

Ho appena terminato la lettura di "Nel mare" e vorrei avere subito fra le mani un altro libro di questa esordiente autrice. Breve romanzo intenso, commovente. Scritto benissimo, coinvolgente la trama, notevole l'intreccio delle storie narrate. Dal punto di vista psicologico, vengono descritti in maniera articolata e precisa i diversi stati mentali delle migranti: le emozioni e i pensieri di chi si ritrova esposto inesorabilmente a vicissitudini traumatiche, rimandano agli umani vissuti di tutti noi esposti all'imprevedibilita' dell'esistenza, che ci sprona a non perdere mai di vista la ricerca del nostro destino da compiere.

Valutazione 
07/07/2021

Sorprendente

Ho comprato questo libro attratta dalla storia, volevo conoscere e avvicinarmi almeno un pò alla vita dei migranti. L'attacco mi ha subito portato nel mezzo dell'azione, in una narrazione coinvolgente che non perde mai il ritmo. Conosciamo Destiny e immaginiamo il suo destino, che poi piano piano ci viene raccontato a ritroso. Parallelamente viene raccontata la vicenda di una madre single che vive una grande paura (non faccio spoiler) proprio nel mare, insieme alla figlia e ad altre persone. Le due storie apparentemente disgiunte s'intrecciano fino al colpo di scena finale.
Una lettura breve, ben scritta che non ha deluso le mie aspettative, mi ha fatto scoprire molto sulla vita e le vicissitudini delle migranti e ci mette a confronto con la difficoltà di compiere delle scelte, specie quando si hanno dei figli. Destiny non si dimentica facilmente.

Valutazione 
06/07/2021

Breve e intenso

Nel mare tratta un tema delicato e attuale, quello dell’immigrazione, e lo fa con accuratezza descrivendo i retroscena dei viaggi della speranza, il sacrificio di vite umane, l’inganno, la violenza, gli abusi, la speculazione. Destiny non ha scampo: la sua condizione di povertà la costringe a scegliere la fuga verso una realtà che (forse) sarà migliore.
Le due protagoniste, con i loro sogni e la loro umanità, si elevano sopra la miseria, la superstizione, l’assenza di prospettive, lo squallore generalizzato che le circondano, dando prova di una forza silenziosa e indomita, quella di chi non rinuncia a coltivare il bene e a sperare.
Il romanzo si presta a un dibattito acceso sul tema della condizione femminile e dell’immigrazione, a partire dalle vicende narrate e dalla sua interessante bibliografia. Come si legge nell’appendice, anche se personaggi e fatti sono inventati, si ispirano a storie di cronaca e alle testimonianze dei sopravvissuti.
Inoltre struttura, il ritmo narrativo, lo stile, il lessico, la caratterizzazione dei personaggi, l'ambientazione fanno di questo romanzo una lettura imperdibile, breve e intensa.

Scrivi la tua recensione.

Scrivi una recensione

Nel mare

Nel mare

Katia Prando