Nuovi prodotti

Seguici su Facebook

Angela Patrono

Angela Patrono, nata a Bari nel 1986, è giornalista pubblicista, web content editor e traduttrice. Ha incontrato la poesia nella selva oscura dell’adolescenza e la bellezza di quest’arte misteriosa l’ha guidata verso la luce: da allora non ha mai smesso di scrivere e di viaggiare dentro sé stessa, per captare le infinite sfaccettature dell’esse...

Angela Patrono, nata a Bari nel 1986, è giornalista pubblicista, web content editor e traduttrice. Ha incontrato la poesia nella selva oscura dell’adolescenza e la bellezza di quest’arte misteriosa l’ha guidata verso la luce: da allora non ha mai smesso di scrivere e di viaggiare dentro sé stessa, per captare le infinite sfaccettature dell’essere. Nel 2014 ha pubblicato con Rupe Mutevole la sua prima raccolta poetica “Voci dall’iperuranio”, finalista al Premio Letterario “Giovane Holden” (2016). Ha ottenuto il secondo posto al premio di poesia inedita “Vito Ceccani” (2013) e il terzo posto al concorso “Gian Galeazzo Visconti” (2016). Ha inoltre conseguito menzioni d’onore e segnalazioni di merito in numerosi concorsi letterari e i suoi componimenti sono stati inseriti in diverse antologie. Studiosa e appassionata di arte rinascimentale, il principale focus delle sue ricerche è Sandro Botticelli. Nel 2017 ha tenuto presso il Consiglio Regionale della Toscana la conferenza “Botticelli e Dante – rappresentare l’Infinito”. Gestisce il blog http://sandrobotticelli.info, oltre alle pagine Facebook “Sandro Botticelli – Un Artista, mille emozioni” e “Filippino Lippi”. È promotrice di un progetto, presentato presso il Comune di Firenze, relativo all’affissione di una targa commemorativa per Sandro Botticelli nel luogo in cui l’artista abitò e tenne bottega. Interessata all’opera dantesca, è socia dell’Unione Fiorentina Museo Casa di Dante. Oltre alla scrittura, pratica con passione altre forme di espressione artistica, come il disegno, la pittura e il canto.



Più

Angela Patrono Non ci sono prodotti in questa categoria.