Nuovo Problemi con le rime Visualizza ingrandito

Problemi con le rime

Nuovo prodotto

Poesie di Luca Biancardi

48 Articoli

14,00 € tasse incl.

Recensioni

Valutazione 
20/03/2019

Problemi con le rime

Luca Biancardi riesce a mettere d'accordo le rime e il mondo dei numeri. Lo fa con maestria, grazia ma anche leggerezza e un divertissement che non scade nell'ovvietà e nella banalità. Ma, anzi, ci riconsegna la sensibilità di un autore e di un poeta capace di aprire lo scrigno del proprio mondo e delle proprie emozioni in maniera originale e sincera.

Valutazione 
20/03/2019

Una notevole eccezione

Capita spesso di imbattersi in falsa letteratura, specie se si tratta di versi esordienti ["i versi, come quelli dei bambini", GC]. Dico falsa, per meglio dire falsaria, poiché oggi, in genere, è di tendenza radical-chic, sorniona, capellona, per dirla un po' alla Pasolini, rifiutare o annichilire la tradizione, bandire o semplicemente ignorare la tecnica, la metrica, la sillaba, l'accento, la punteggiatura, la ricerca della parola: c'è la furia di pubblicare, pubblicare, pubblicare ["fabbricare fabbricare fabbricare", DC], si limita a cedere al miglior offerente (o a qualche buon bandito) i propri fatti autobiografici privi di una consistenza letteraria, privi di una finalità universale. C'è la corsa a rendere pubblico il privato, il privatissimo, ma di fatto tutto resta privato: colui che scrive per se stesso costruisce un binario a direzione univoca che circola inesorabile attorno al suo ego. In questa drammatica masnada, però, talvolta si isolano delle eccezioni come il libro di Luca Biancardi. Prima di tutto, ottima copertina, perfetto formato e carta bellissima: non è un particolare da poco aver lavorato su una bella immagine. Poi il titolo, intrigante da subito, pone subito un problema, un caso letterario degno di essere affrontato da un lettore/investigatore che sia prima di tutto curioso. Ecco, Luca in questo senso sceglie i suoi lettori ma offre tuttavia due opportunità e accoglie anche i meno temerari: se da un lato il patto di lettura è aperto e continuamente sollecitato dagli enigmi che si celano tra le parole e il loro corrispettivo numerico, dall'altro, nell'ultima sezione in fondo, ci sono, ahimè, con non indifferente vituperio per un buon segugio, le soluzioni. Non è da tutti essere così accomodanti con i propri lettori, ma non si tratta di un difetto, anzi: è ciò denota l'onestà, la sensibilità, lo squisito altruismo di Luca, che assieme alla sua umiltà – umanità – ne ha fatto le sue più autentiche virtù. L'io lirico e l'io reale del poeta si mimetizzano con una certa maestria tra le righe, tra le poche rime e assonanze musicali, ma soprattutto tra i numeri: poiché anche i numeri hanno la loro musica (si veda "Jazz": l'ho solfeggiata: funziona!). C'è saggezza, assoluta padronanza dei contenuti e di alcune interessanti teorie scientifiche, il che denota un certo bagaglio culturale dell'autore. Che dire, mi sono divertito a smontare e rimontare questi versi, in più letture, ho ragionato sulle possibili soluzioni (mi è sovvenuto lo sciagurato test di logica, o lo "gnommero", o "gomitolo", o "garbuglio", che feci una decade addietro per entrare "in polizzia!, in polizzia!") pur provando una spiacevole sensazione di coito interrotto (mi scusino il termine) affacciandomi alle soluzioni, che per onestà intellettuale non ho consultato. Più che altro è interessante che una lettura così breve (10'- 15') possa produrre un tempo indefinibile di ragionamento e di contemplazione. Unici appunti, secondo me, sono il prezzo di copertina, che credo sia un po' sbilanciato, e qualche refuso qua e là piuttosto fastidioso: ma queste responsabilità non gravano sull'autore. In definitiva, credo che l'esperimento scientifico-letterario di Luca sia pienamente riuscito, e anche solo per il coraggio di questa impresa si merita un applauso a scena aperta.

Valutazione 
14/03/2019

Problemi con le rime

Avevo già apprezzato le qualità poetiche, fantasiose, originali e a volte ironiche dell'autore che conosco personalmente e del quale ho avuto il piacere di leggere altre opere. Ho acquistato il libro alla presentazione e non me ne sono affatto pentita. Originalissimo l'accostamento della poesia con i numeri. Piacevole la lettura, interessante e stimolante...comprese le "soluzioni" finali. Assolutamente consigliato.

Valutazione 
11/03/2019

Problemi con le rime

Ho acquistato e letto il libro. È molto piacevole con delle poesie molto belle. L'autore ha saputo unire i numeri, razionalità, con i sentimenti e sensazioni profonde delle sue poesie. Idea particolarissima!!complimenti!

Valutazione 
07/03/2019

Problemi con le rime

Ho letto il libro in pco tempo, è fresco e scorrevole.ci sono delle bellissime poesie. Accostamento simpatico con i numeri......chi lo avrebbe pensato? Complimenti. Veramente bello.

Valutazione 
06/03/2019

Un delizioso divertissement poetico

Luca Biancardi è un generoso autore popolare, che negli ultimi anni ha prodotto una vasta quantità di opere letterarie, prevalentemente raccolte di poesie, ma anche racconti e opere satiriche.
Lettore vorace e insaziabile, interessato a tutto ciò che riguarda il mondo che ci circonda e il mondo che è al nostro interno, Biancardi trae spunto da un'infinità di occasioni e di esperienze intellettive ed emotive.
Leggere le sue opere è un piacere.
"Problemi con le rime", in particolare, rappresenta un riuscito tentativo di giocare con le parole e con i numeri, stimolando la curiosità e l'arguzia del lettore.

Valutazione 
04/03/2019

bella raccolta

Poesie notevoli, bello l'abbinamento con i numeri. Da leggere per emozionarsi e riflettere

Valutazione 
02/03/2019

Problemi con le rime

Piacevoli e originali accostamenti logici tra parole , lettere e numeri costellano la raccolta. A tratti divertente ed a tratti molto profondo, un nuovo Luca Biancardi , ci fa viaggiare attraverso grandi quesiti esistenziali o piccoli e banali oggetti della vita,utilizzando analogamente, grandissimi numeri o piccole unitá. Sperimentale ed ermetico l'autore si adatta perfettamente alle esigenze del 2019,( tanto per inserire qualche numero...)

Valutazione 
02/03/2019

Che fantasia!

Conosco l'autore. Ho preso il volume alla presentazione del suo volume. Poesie di vario genere molto inusuali, fanno riflettere. Molto originale e personale l'abbinamento, a volte ironico, con I numeri. Un vero esercizio di fantasia. Consiglio la raccolta a chi desidera una poesia fresca, ironica non convenzionale. Da leggere per emozionarsi, riflettere e sorridere.

Valutazione 
01/03/2019

Problemi con le rime

Primo libro edito di Luca Biancardi, audace e innovativo. Un curioso accostamento tra parole e numeri che difficilmente si trova in scrittori contemporanei in cui la parola chiave è la sperimentazione! L'io lirico però rimane evidente e ci da la sua chiave di lettura personale. Il lettore, grazie agli spazi bianchi lasciati sotto la traduzione di numeri a fronte, potrà tentare una propria soluzione e sperimentare in prima persona, per poi sciogliere nel finale (leggendo le soluzioni) quello che l'autore aveva immaginato prima di lui. Complimenti al poeta e alla casa editrice che ha creduto fortemente in questo progetto innovativo e che l'ha saputo trasporre in un comodo libriccino tascabile dalla bellissima copertina!

Valutazione 
28/02/2019

Poesia inedita

Simpatici accostamenti fra poesia e numeri. Notevole la parte poetica. In fondo al libro precise personali le soluzioni degli abbinamenti. Per tuti quelli che vogliono leggere un tipo di poesia varia, giocosa, profonda. Per riflettere, ridere emozionarsi

Scrivi la tua recensione

Scrivi una recensione

Problemi con le rime

Problemi con le rime

Poesie di Luca Biancardi